Risultati della ricerca

Come mettere a reddito una casa sul lago di Como

In Italia i prezzi delle proprietà residenziali sono ancora ben al di sotto rispetto al loro picco di mercato e non mostrano ancora segni di risalita. I prezzi hanno iniziato a crollare nel 2008, dopo l’inizio della crisi economica globale e l’istituto di ricerca italiano Nomisma riporta che i prezzi delle proprietà residenziali sono scesi del 10,5% da allora al 2012.
Il calo segnalato da Nomisma non riguarda tutto il settore immobiliare, alcune zone d’Italia e certe tipologie di immobili continuano a mantenere il loro valore. Questo è proprio il caso degli immobili di prestigio sul Lago di Como, che grazie alla continua crescita del numero di turisti offre una sicurezza per chi investe in questa splendida zona.
Accessibili dai tre aeroporti di Milano e ad un facile tratto di strada dalle Alpi Svizzere, il lago di Como è frequentato tutto il tempo dell’anno ed è la località più cosmopolita e ben conosciuta all’estero.

 

Mercato Internazionale

La domanda di case di prestigio da parte degli stranieri è in continua crescita e come detto precedentemente, la zona del Lago di Como è tra le più ambite e richieste dagli Americani,  Europei e Asiatici. Un mercato dunque con elevate potenzialità che consente di mettere a reddito il proprio investimento, grazie alla possibilità di affittare l’immobile in diversi mesi dell’anno. I clienti stranieri cercano qualità, prestigio, esclusività, e per trascorrere i loro soggiorni nel bel paese sono disposti a spendere molto.
Acquistare un immobile sul Lago di Como significa dunque prestigio, sicurezza, benessere, ma al tempo stesso una grande opportunità di guadagno.

 

La gestione dell’immobile

Quando si investe in un immobile che si vuole mettere a reddito è necessario pensare alla relativa gestione durante tutto l’anno. Dalle operazioni di manutenzione alla gestione dell’affitto, sono tutte operazioni che richiedono tempo e competenza. Per questo aspetto potete scegliere di appoggiarvi ad una agenzia specializzata che curerà per vostro conto ogni aspetto gestionale, dalle manutenzioni alla gestione degli affitti per i clienti che sceglieranno il vostro immobile per trascorrere le loro vacanze.

 

Finanziare l’acquisto dell’Immobile ?

Se sei un cittadino Italiano puoi ottenere un finanziamento con ottimi tassi (circa 1-2%), fino all’80% del valore dell’immobile. Alcuni istituti di credito arrivano a finanziare il 95%.

Per gli stranieri il massimo erogabile è il 60-70% con le medesime condizioni.

L’attivazione del finanziamento richiede per gli stranieri la documentazione .

 

Quanto si può chiedere di affitto ?

Considerato che l’immobile si può affittare per oltre 20 settimane all’anno. A seconda della durata dell’affitto, si può realizzare un guadagno compreso tra il 5 %e il 10% del valore dell’immobile. Le tasse sugli affitti sono ridotte al 21% con cedolare secca (pagamento in unica soluzione).

 

 

  • Ricerca avanzata

  • Contatti